Ciao ragazze! Oggi tratteremo uno degli argomenti più importanti per me: la cura della pelle.

È fondamentale eseguire dei semplici passaggi per rendere la mia pelle morbida e detersa in profondità, non solo perché una buona skincare può regalare un’ottima performance del trucco ma anche per il fatto che a lungo andare la skincare routine legata a massaggi specifici del viso previene la formazione delle rughe. 

Vorrei sottolineare l’importanza dell’automassaggio viso che è davvero una coccola per noi, grazie a semplici gesti può donare alla pelle dei risultati stupefacenti. Basta ritagliarvi 10 minuti del vostro tempo la sera prima di andare a letto. 

Nella mia skincare routine cerco di utilizzare prodotti con ingredienti di origine naturale e delicati ma che abbiano comunque un prezzo contenuto. 

Adesso vi elencherò i vari step e prodotti annessi.

 

SCRUB 

Per eliminare le cellule morte in eccesso o le pellicine nelle zone più secche del viso, è necessario applicare uno scrub delicato! Attenzione non effettuate molta pressione mentre massaggiate il prodotto sul viso! Uno dei mie preferiti è della GEOMAR con il 95% di ingredienti di origine naturali. Ma vi mostrerò anche altre alternative validissime!

                              

 

DETERGENTE

In base alla tipologia di pelle potete scegliere se utilizzare il latte detergente o il gel detergente. Ma quel è la differenza tra i due? Il latte detergente ha una formula più delicata e idratante che è perfetta per le pelli più secche, ha una consistenza cremosa e dopo il risciacquo lascia la pelle morbidissima. Mentre il gel detergente una volta massaggiato sul viso a contatto con l’acqua diventa una schiuma detergente più indicata per le pelli grasse perché lascia la pelle più purificata e meno idratata. Io applico questi prodotti direttamente con le mani, senza dischetti di cotone.

Ecco alcuni detergenti che utilizzo di più!

 

Latte detergente Bio Genera
Gel Detergente Yves Rocher

         

 

ACQUA TERMALE

Questo passaggio è importantissimo, saprete che l’acqua corrente è composta anche da residui di calcare che tendono a seccare la nostra pelle, perciò sarebbe meglio se prima di applicare il tonico, spruzzassimo l’acqua termale. Questo prodotto aiuta ad idratare e rinfrescare la pelle, può essere utilizzato anche durante la giornata per rinfrescare il makeup. Una delle più conosciute è senza dubbio l’Acqua termale di Avène ma io mi trovo benissimo anche con l’acqua termale del marchio Jowaé.

          

 

TONICO

Il tonico prepara la pelle ad “accogliere” la crema idratante, è un prodotto che deterge ulteriormente la pelle del viso e in base alla tipologia di pelle si possono trovare tonici astringenti per chi soffre di pori dilatati, tonici idratanti e così via. Possiamo dire che è uno step che aiuta a eliminare residui di cellule morte o eventualmente di trucco.

               

 

SIERO

Questo prodotto è un concentrato di principi attivi che aiuta a potenziare l’effetto dei prodotti che verranno applicati successivamente. Come sempre, per ogni tipo di pelle ci sono prodotti specifici, lo stesso vale per i sieri, ci sono quelli più idratanti o più purificanti o più illuminanti ecc. È uno step che fa davvero la differenza se aggiunto alla vostra skincare routine! Avrete bisogno solo di una goccia per idratare tutto il viso, applicatelo tamponandolo sulla pelle velocemente perché rischierete che si assorba più sulle mani che sul viso, perché ha un peso molecolare molto leggero.

 

CREMA VISO

Per completare la mia routine applico la crema viso. Nel  mio caso è una crema idratante con una texture più leggera effetto gel d’estate mentre per le stagioni più fredde prediligo una crema idratante più ricca. 

                         

 

CREMA CONTORNO OCCHI

Non dimenticate di idratare anche il contorno occhi con una crema specifica! Questo passaggio vi aiuterà a ritardare la comparsa delle rughe in questa zona delicatissima. Ricordate che la zona perioculare è molto più sottile e delicata rispetto al resto della pelle del viso, quindi prendetevene cura con gesti delicati e utilizzate l’anulare per stendere la crema perché è il dito che esercita meno pressione!

         

 

LO SAPEVI CHE…

Le mani e il collo sono le zone che tendono a invecchiare più velocemente, quindi utilizza sempre creme ricche per mantenere le zone sempre idratate ed elastiche. 

Se hai gli occhi gonfi utilizza dei cucchiaini freddi o delle bustine di thè fredde per sgonfiare la zona.

Se vuoi utilizzare uno scrub viso fatto in casa basta miscelare due cucchiai di zucchero con un cucchiaio di miele, la pelle risulterà subito più luminosa e morbida.

In estate riponi la tua crema viso e la tua crema contorno occhi in frigo, sarà un sollievo applicare le creme fresche sul viso!

Fai almeno una maschera idratante a settimana e lasciala in posa per tutta la notte, il risultato sarà più evidente!

Per combattere i brufoli utilizza del succo di limone, lo seccherà subito, ma ricordati di non esporti al sole subito dopo, potresti macchiarti la pelle! Oppure utilizza creme contenenti zinco (quella per i neonati), riusciranno a far sparire gli odiati brufoli!

NViBeauty